CHI SIAMO


Dal 1° Marzo 2017 Agenzia Mobilità (AM) è diventata P.M.R. - Patrimonio Mobilità provincia di Rimini
 
Dal 1° marzo 2017 Agenzia Mobilità - A.M. s.r.l. consortile, come previsto dalla L. R. 30/98 e s.m.i., ha ceduto il ramo aziendale relativo al Trasporto Pubblico Locale ad Agenzia Mobilità Romagnola - A.M.R. s.r.l. consortile  (che opera nei bacini di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna).
 
La sua nuova denominazione è Patrimonio Mobilità Provincia di Rimini - P.M.R. s.r.l. consortile.
 
P.M.R. ha Sede in Via Dario Campana 67 a Rimini e detiene, nell'ambito del bacino provinciale riminese, la proprietà delle reti e dei beni strumentali allo svolgimento del servizio di Trasporto Pubblico Locale, garantendone la loro custodia e manutenzione e la relativa messa a disposizione ai gestori; è deputata inoltre alla realizzazione di infrastrutture di trasporto e per la mobilità, fra cui rientra il TRC.
 
Vi è assoluta continuità fra AM e PMR, che rimane una società interamente pubblica, costituita dai medesimi Enti Soci di AM; resta invariato l'oggetto sociale, fatta eccezione per le attività di Authority del TPL, ora di competenza di AMR.
 
Fanno parte di P.M.R. s.r.l. consortile:
 
- La Provincia di Rimini
 
- Tutti i Comuni della Provincia di Rimini:

Bellaria
Cattolica
Coriano
Gemmano
Misano Adriatico
Mondaino
Montefiore Conca
Montegridolfo
Montescudo – Montecolombo
Morciano di Romagna
Poggio Torriana
Riccione
Rimini
Saludecio
San Clemente
San Giovanni in Marignano
Santarcangelo di Romagna
Verucchio
 
- Tre Comuni della Provincia di Forlì-Cesena:

Borghi
Savignano sul Rubicone
Sogliano sul Rubicone
 
- Due Comuni della Provincia di Pesaro-Urbino:

Gabicce Mare
Tavoleto
 
- L'Unione Comuni Alta Val Marecchia


GLI ORGANI DECISIONALI


Il Consiglio di Amministrazione
Si faccia riferimento al link "Amministrazione Trasparente" nella Home page del sito e poi alla sezione Disposizioni generali/Atti generali (oppure fai clic direttamente qui)
 
Il Collegio Sindacale
Si faccia riferimento al link "Amministrazione Trasparente" nella Home page del sito e poi alla sezione Disposizioni generali/Atti generali (oppure fai clic direttamente qui)
 
IL Presidente del Consiglio di Amministrazione
Massimo Paganelli